Vaca Mora - cicloturistica per bici d'epoca
PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE 2017

 

1° Tappa - 13 luglio 

da Piazza Unità d’Italia di TRIESTE, proseguimento in territorio sloveno con arrivo previsto zona Battaglia della Bainsizza  - 75 km (…o un po’ più avanti)

2° Tappa - 14 luglio

verso Caporetto-rientro in Italia verso Udine-Cargnacco-Redipuglia-arrivo S. Vito al Tagliamento (PN) - 180 km

3° Tappa - 15 luglio

verso Vittorio Veneto-Nervesa della Battaglia -arrivo a Bassano del Grappa - 160 km

4° Tappa - 16 luglio

salita al Monte Grappa (Cima Coppi) e proseguimento verso Enego e l’altopiano di Asiago - arrivo ad Asiago - 95 km

5° Tappa - 17 luglio

da Asiago verso la Valsugana, Trento città-redenta e arrivo a Rovereto -105 km

6 ° Tappa - 18 luglio

da Rovereto verso Campana dei Caduti - Pian delle Fugazze - Ossario del Pasubio - arrivo a Schio e Thiene  85 km 

 

6 giorni con un giro attraverso gli intenari della Grande Guerra. 702 km tra splendidi paesaggi e citta storiche. Vuoi saperne di più? Chiama Gaetano Dal Santo - gaetano49@outlook.it 335.205553 e consulta il sito www.vacamora.it

Sarà una galoppata certamente irripetibile, 100 anni dopo gli Eventi bellici! E’ la passione che ci unisce

  

Anche la Vacamora vuole ricordare i luoghi della Grande Guerra dove per ben 41 mesi si scontrarono due grandi eserciti prima che la Vittoria potesse sorriderci.
In sei giorni e partendo l’13 luglio da Trieste, la Vacamora intende pedalare  verso Caporetto, Udine e Cargnacco, Redipuglia, Vittorio Veneto e il Montello prima di scalare il Monte Grappa e proseguire verso Asiago. Sull’altipiano sarà doverosa una sosta presso il vero locomotore del trenino a vapore da dove prende il nome Vacamora, situato a Canove. Dall’altopiano di Asiago scivoleremo verso la Valsugana e Trento ed infine da Rovereto e la Campana dei Caduti, saliremo all’Ossario del Pasubio, preludio all’arrivo a Schio e Thiene martedi 18 luglio dopo una galoppata lunga circa 700 chilometri.

Si lavora pure ad una piccola “notturna” con scorta…

  

Cicloturistica rigorosamente vintage (cambio sul telaio, fili freni apparenti, pedali con gabbiette). Chiusura iscrizioni 31 Marzo